Frittata con patate, salmone e finocchio

IMG_20141117_155922

L’inverno si fa sempre più sentire e io sento sempre più il bisogno di piatti che mi mettano di buon umore. Questo è un piatto da domenica mattina, va bene per il brunch, è uno di quei piatti che si possono fare a tempo zero e soprattutto – dettaglio per me non indifferente – utilizza gli scarti del finocchio, le foglie più esterne. Come ho già scritto qui, le mie ricette spesso nascono per non buttare qualcosa.

TEMPO: 15 min preparazione + 25 min cottura

Ingredienti per 4 persone

6 uova
2 patate bianche medie
le parti esterne di 2 finocchi (la quantità può variare a vostro piacimento)
150 -200 gr di salmone affumicato
5 cm di porro, tagliato a rondelle
sale&pepe
olio di oliva

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 150 gradi.
  2. In una ciotola rompere e sbattere le 6 uova, salare e pepare (poco, c’è il salmone).
  3. Tagliare a dadini sottili le foglie più esterne dei finocchi, eliminando i filamenti, e inserirle nel composto di uova.
  4. Tagliare il salmone a fettine ed amalgamarlo al composto.
  5. Con una grattugia a fori grossi grattugiare le 2 patate su uno strofinaccio di cotone pulito. Al termine di questa operazione, chiudere lo strofinaccio e premere con le mani per fare fuoriuscire più acqua possibile.
  6. In un’ampia padella antiaderente, che possa andare anche in forno (35 – 40 cm di diametro) scaldare 2 cucchiai di olio di oliva, fa soffriggere dolcemente il porro ed aggiungere le patate grattuggiate, formando una specie di “base/crosticina”.
  7. Dopo 2-3 minuti, togliere la pentola dal fuoco, lasciar passare 30 secondi e versare il composto nella pentola. Questo per evitare che le uova si raggrumino improvvisamente per il troppo calore di porri e patate.
  8. Infornare la pentola a 150 – 170 gradi (dipende dal vostro forno) per 25 minuti, o fino a quando la frittata non sarà dorata.
  9. Servire con un’insalata.

One thought on “Frittata con patate, salmone e finocchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *